Innovazione per la filiera dell'edilizia

La Rete d’Imprese EDINNOVA nasce per promuovere la ricerca e l’innovazione in ambito Edile con particolare riferimento a tematiche che siano trasversali e di interesse per più aziende.

 

Gli obiettivi

 
Il focus delle ricerche promosse dalla Rete sarà incentrato su tematiche legate alla sostenibilità, come ad esempio la progettazione integrata, la progettazione e costruzione finalizzata alla sostenibilità nell’intero ciclo di vita della costruzione, gestione snella delle attività dell’Impresa Edile. Tra le tematiche di ricerca individuate vi sono ad esempio:
    • Il mondo delle costruzioni  in logica di “Life Cycle Design” e di “Selected Dismantling”
    • L’advanced manufacturing per l’off-site: La micro prefabbricazione e la prefabbricazione spinta
    • La gestione dello scarto e del rifiuto in cantiere in ottica Economia Circolare
    • Il recupero ed il riuso dei materiali: Opportunità per nuovi mercati
    • L’avvento delle nuove tecnologie e le loro applicazioni nei cantieri edili
    • Lean Management applicato all’Impresa delle Costruzioni

Per raggiungere gli obiettivi prefissati sarà formato un Comitato Scientifico che avrà il compito di selezionare, a partire dalle proposte delle aziende consorziate, le attività di ricerca da svolgere di volta in volta. Sarà compito del comitato anche il monitoraggio dello svolgimento delle ricerche, al fine di garantire il pieno raggiungimento degli obbiettivi preposti.

Il primo contratto di ricerca sarà stipulato con l’Università di Bergamo, e avrà come oggetto il trasferimento del modello socio-tecnico denominato LEAN al settore edilizio.

Diversi studi mostrano che la gestione lean offre molti vantaggi se implementata in ambito edile, rendendo i processi di progettazione, costruzione, gestione dei materiali più rapidi ed efficienti, così da garantire le attività più efficienti, flessibili e sostenibili. Il progetto intende quindi esplorare le opportunità di applicazione della gestione Lean in tale contesto produttivo.

 

 

Per info:
Piergiuseppe Cassone | p.cassone@confindustriabergamo.it | + 39 342 8493 088