Comunicazioni

News menu

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

08

nov

2019

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

VOUCHER INNOVATION MANAGER – COMPILAZIONE DOMANDE ENTRO IL 26/11/2019

CREDITO, FINANZA E CONFIDI, INNOVAZIONE TECNOLOGICA E ORGANIZZATIVA

Per info

Ferrari Claudia
Tel. 035 275 283
Mete Viviana
Tel. 035 275 390
Boffi Massimo
Tel. 035 275 353
Biraghi Giacomo
Tel. 035 275 353 035 275 391

Si ricorda che è già possibile presentare la domanda di agevolazione per la concessione di voucher per l’acquisito di consulenze specialistiche in materia di processi di trasformazione tecnologica e digitale e di ammodernamento gestionale e organizzativo dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali (cfr. circ. n. 2019/435).
 
Beneficiare sono tutte le PMI (fino a 250 dipendenti) attive sul territorio nazionale, sia in forma singola che aderenti a un contratto di rete (minimo 3 imprese, tutte PMI).
 
Gli investimenti agevolabili devono riguardare l’acquisto di:
  • consulenze specialistiche in materia di processi di trasformazione tecnologica e digitale, attraverso le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0.;
  • processi di ammodernamento che comportino un significativo processo di innovazione organizzativa dell’impresa (nuovi metodi organizzativi nelle pratiche commerciali, nelle strategie di gestione e/o nell’organizzazione del luogo di lavoro), compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali (avvio di percorsi finalizzati a quotazione, a partecipazione al Programma Elite, a operazioni di private equity o venture capital, all’utilizzo di nuovi strumenti di finanza alternativa e digitale).
Le prestazioni di consulenza specialistica devono essere rese da manager qualificati o società di consulenza, abilitati e iscritti nell’elenco del MISE, il cui albo è stato pubblicato in data odierna.
Il contratto di consulenza deve avere durata non inferiore a 9 mesi e non superiore a 15 mesi ed essere successivo alla data di presentazione della domanda.
 
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto, secondo i seguenti massimali:
  • 50% delle spese ammissibili fino ad un max di € 40.000 per le micro e piccole imprese;
  • 30% delle spese ammissibili fino ad un max di € 25.000 per le medie imprese;
  • 50% delle spese ammissibili fino ad un max di € 80.000 complessivi per le reti di imprese.
L’agevolazione è erogata in regime de minimis.
 
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente on-line, accedendo alla sezione “Voucher per consulenza in innovazione” del sito www.mise.gov.it secondo l’iter seguente:
 
Entro le ore 17:00 del 26 novembre 2019: verifica del possesso dei requisiti di accesso alla procedura e compilazione della domanda di accesso alle agevolazioni
 
Dalle ore 10:00 del 3 dicembre 2019: invio della domanda di accesso alle agevolazioni (click day)
 
L’Area Credito Finanza e Confidi e l’Area Innovazione Tecnologica e Organizzativa di Confindustria Bergamo sono a disposizione per valutare la fattibilità del progetto e supportare le aziende nella predisposizione della domanda di agevolazione.
La scheda riassuntiva del provvedimento è disponibile sul portale FinAgile all’indirizzo www.finagile.it (Sezione Agevolazioni – Ricerca, Innovazione tecnologica – Incentivi nazionali).