Comunicazioni

News menu

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

11

apr

2019

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

INAIL – BANDO ISI 2018. CONTRIBUTI ALLE IMPRESE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO. AVVIO PRIMA FASE

AMBIENTE, CREDITO, FINANZA E CONFIDI, SICUREZZA

Per info

Ferrari Claudia
Tel. 035 275 283
Mete Viviana
Tel. 035 275 390
Cavalleri Roberta
Tel. 035 275 214

Si ricorda che in data 11 aprile 2019 ha inizio la prima fase della procedura prevista dal bando ISI INAIL 2018 (cfr. circ. n. 2019/88) per l’ottenimento dei contributi relativi a interventi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ricadenti in uno dei seguenti assi:
  • Asse 1 – Progetti di investimento e Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e responsabilità sociale (Assi 1.1 e 1.2);
  • Asse 2 – Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di carichi;
  • Asse 3 – Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;
  • Asse 4 – Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività (Pesca, codice Ateco A03.1 e Tessile-Confezione-Articoli in pelle e calzature. codici Ateco C13, C14 e C15);
  • Asse 5 – Progetti per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli (generalità delle imprese agricole e giovani agricoltori).
Dall’11 aprile e fino alle ore 18.00 del 30 maggio 2019, nella sezione “Accedi ai servizi online” del sito INAIL, i soggetti destinatari avranno a disposizione una procedura informatica per la compilazione della domanda, che consentirà di:
  • effettuare simulazioni relative al progetto da presentare;
  • verificare il punteggio raggiunto;
  • salvare la domanda inserita;
  • registrare la propria domanda tramite il tasto “Invia”.
Dopo tale data le domande inserite non saranno più modificabili.
 
Prerequisito necessario per accedere alla procedura è che l’impresa sia in possesso delle credenziali di accesso ai servizi online Inail. Per ottenere le credenziali di accesso è necessario effettuare la registrazione sul portale Inail almeno 2 giorni lavorativi prima della chiusura della procedura informatica per la compilazione delle domande.
 
Si ricorda che, al fine del raggiungimento dei 120 punti necessari all’inoltro della domanda, è possibile dar conto della condivisione del progetto con Ente bilaterale o organismo paritetico (13 punti). Allo scopo basta contattare Confindustria Bergamo, inviando un’e-mail a r.cavalleri@confindustriabergamo.it (Area Sicurezza e Ambiente). Verrà in tal modo fissato un appuntamento c/o i ns. uffici, al quale dovrà presenziare anche il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) aziendale. La consultazione dovrà avvenire entro e non oltre il 30 maggio.