Comunicazioni

News menu

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

15

giu

2020

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

MASCHERINE “MADE IN BERGAMO”: LA FILIERA SI RAFFORZA ULTERIORMENTE

AMBIENTE, CERTIFICAZIONI E CONFORMITA, CONVENZIONI E OUTLET, CREDITO, FINANZA E CONFIDI, CSR, DIREZIONE, DOGANE, ENERGIA, EVENTI, CONVEGNI E SEMINARI, FISCO E DIRITTO D'IMPRESA, FORMAZIONE, INNOVAZIONE TECNOLOGICA E ORGANIZZATIVA, INTERNAZIONALIZZAZIONE, LAVORO E PREVIDENZA, RAPPORTI CON SCUOLA E UNIVERSITA', SICUREZZA, TERRITORIO, TRASPORTI

Di seguito la comunicazione di Paolo Piantoni, Direttore Generale di Confindustria Bergamo.

Gentili Associati,

è del mese scorso la notizia relativa alla nascita della prima filiera bergamasca a kilometro zero delle mascherine chirurgiche. Nata dalla collaborazione tra RadiciGroup, Plastik e Santini Maglificio Sportivo e dal coordinamento della task force creata durante l’emergenza Covid19 all’interno di Confindustria Bergamo.

Sono felice di annunciarvi che altre aziende nelle ultime settimane hanno intrapreso con successo lo sfidante percorso per ottenere l’approvazione dell’Istituto Superiore della Sanità (ISS) o la marcatura CE. Ve le presentiamo di seguito.

 

MAGLIFICIO GHIDOTTI SRL

L’azienda di Cologno al Serio ha ottenuto lo scorso 1 giugno 2020, l’autorizzazione alla commercializzazione delle mascherine chirurgiche di TIPO II modello BM-ANGEL.

Le numerose telefonate ricevute da parte di Enti e Associazioni di primo soccorso ci hanno portato a voler dare un aiuto concreto al nostro territorio in forte difficoltà a causa dell’emergenza COVID-19”, ha spiegato Ivan Ghidotti, Amministratore dell’azienda.

Siamo partiti da un prototipo che abbiamo sottoposto ai primi test del Politecnico di Milano e poi a successive severe prove per adempiere alla normativa di riferimento e siamo arrivati ad avere un prodotto idoneo e sicuro approvato dall’ISS.”
 

 

UNI GASKET SRL

L’azienda di Villongo ha avviato un reparto produttivo per la produzione di mascherine chirurgiche e maschere facciali di tipo FFP2 NR a marchio CE.

La filiera che è stata coinvolta in questo progetto è totalmente Made in Bergamo, sia per dare un segnale positivo in questo momento difficile sia come garanzia di un prodotto conforme alle normative EN14683 e EN149 ”, ha raccontato Vittorio Calissi, CEO.
 

 

Ancora una volta la tenacia, la passione, la determinazione delle imprese bergamasche hanno fatto la differenza in un momento di grande difficoltà per il territorio. Le filiere a kilometro zero delle mascherine chirurgiche sono un bellissimo esempio di resilienza, che ci rende orgogliosi.

Grazie per aver contribuito al progetto.

Paolo Piantoni,
Direttore Generale Confindustria Bergamo