Comunicazioni

News menu

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

23

ott

2020

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

BANCOPASS: IL NUOVO STRUMENTO DI CONFINDUSTRIA BERGAMO PER L’ANALISI E LA PIANIFICAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA

CREDITO, FINANZA E CONFIDI, DIREZIONE

Per info

Boffi Massimo
Tel. 035 275 353
Ferrari Claudia
Tel. 035 275 283

Nel corso dell’evento webinar di giovedì 22 ottobre, l’Area Credito e Finanza di Confindustria Bergamo ha presentato Bancopass, il nuovo strumento gratuito a disposizione di tutte le aziende associate per l’analisi e la pianificazione economico-finanziaria.
 
Bancopass è un portale cloud, interamente online, che supporta le imprese, in particolare le PMI e le startup, nella pianificazione finanziaria per un accesso più veloce alle fonti di finanziamento adatte a rispondere alle singole esigenze.
 
Come attivare l’utenza?
 
Per attivare l’utenza è necessario collegarsi al sito http://www.bancopass.it/richiedi-un-utenza/confindustria-bergamo e compilare un breve form.
Una volta inoltrata la richiesta, entro 48 ore l’utente riceverà una mail con le istruzioni per completare l’attivazione e poter cominciare a utilizzare lo strumento.
 
Cosa può fare Bancopass?
 
Le principali funzionalità dello strumento consentono all’azienda aderente di:
  • Fare un’analisi dei dati storici, monitorando l’andamento economico, patrimoniale e finanziario;
  • Inserire uno i più scenari previsionali e costruire in modo guidato un business plan;
  • Analizzare la propria Centrale Rischi. A tale proposito,si ricorda che recentemente è stata introdotta la possibilità di sottoscrivere gratuitamente un abbonamento per ricevere mensilmente i dati della CR al proprio indirizzo PEC. Per accedere a tale servizio, è necessario collegarsi alla piattaforma Servizi Online di Banca d’Italia e seguire la procedura guidata;
  • Calcolare la classe di rating del Fondo di Garanzia per valutarne l’accessibilità;
  • Calcolare e monitorare gli indici di allerta d’impresa;
  • Verificare il proprio posizionamento rispetto al settore di appartenenza, attraverso il confronto delle principali performance che compongono uno scoring economico-finanziario;
  • Esaminare il proprio valore economico, attraverso i metodi di valutazione più utilizzati.
Lo strumento consente di creare un’unica presentazione aziendale che potrà essere inviata alle banche e ai principali intermediari finanziari, nonché essere utilizzata come canale di comunicazione nei confronti dei propri stakeholder (clienti, fornitori, partner, ecc.).
 
Si ricorda inoltre che resta attivo il servizio “Focus Competitor” (cfr. circ. 2017/49), ovvero la possibilità di avere un’analisi comparativa della concorrenza, corredata da un dossier finale, mediante il confronto tra i dati e indici più significativi (economici, patrimoniali, finanziari) dell’azienda e delle aziende individuate come competitor.
 
Per maggiori informazioni e adesioni è possibile contattare direttamente l’Area Credito e Finanza che resta a disposizione delle imprese per offrire un supporto in merito all’utilizzo dello strumento e affiancare l’impresa nel dialogo con gli intermediari finanziari.