Comunicazioni

News menu

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

26

mar

2020

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

PROROGA PRESENTAZIONE DOMANDE INNODRIVER – MISURA C. CONTRIBUTI PER BREVETTI COMUNITARI O INTERNAZIONALI

CREDITO, FINANZA E CONFIDI, INNOVAZIONE TECNOLOGICA E ORGANIZZATIVA

Per info

Ferrari Claudia
Tel. 035 275 283
Boffi Massimo
Tel. 035 275 353

Regione Lombardia, con proprio decreto pubblicato sul BURL del 26/03/2020, ha concesso la proroga del termine per la presentazione delle domande sul Bando Innodriver – Misura C (cfr. circ. n. 2020/51) alle ore 15.00 del 30 giugno 2020, a causa dell’emergenza sanitaria in atto, mantenendone invariate le modalità operative.
 
Il termine ultimo per trasmettere la rendicontazione, con la trasmissione del rapporto relativo alla chiusura dell’iter brevettuale a Regione Lombardia, è stato di conseguenza posticipato al 31/10/2022.
 
Si ricorda che il bando è dedicato alle PMI (fino a 250 dipendenti) e ai liberi professionisti con sede operativa in Lombardia per i seguenti progetti:
  • Deposito di domande di brevetto di un’invenzione industriale a livello europeo o internazionale (presentazione della domanda di brevetto tra il 23/10/2019 ed entro un anno dalla concessione del contributo);
  • Estensione di domande di brevetto di un’invenzione industriale a livello europeo o internazionale (presentazione della domanda all’UiBM dal 23/10/2018 ed estensione presso l’organo competente tra il 23/10/2019 ed entro un anno dalla concessione del contributo).
La titolarità dei brevetti deve coincidere con il soggetto beneficiario (unica eccezione: titolarità condivisa tra un’impresa e un organismo di ricerca pubblico).
 
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto di importo differente a seconda del progetto (da € 3.550 a € 5.400) ed è erogata in regime de minimis.
 
Si ricorda che le domande devono essere presentate esclusivamente in via telematica sul sito https://www.bandi.servizirl.it e che saranno valutate secondo una procedura valutativa a graduatoria, sulla base del punteggio ottenuto.