Comunicazioni

News menu

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

30

lug

2019

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

INAIL – BANDO ISI 2018. GRADUATORIE DEFINITIVE IL 12 SETTEMBRE 2019

AMBIENTE, CREDITO, FINANZA E CONFIDI, SICUREZZA

Per info

Ferrari Claudia
Tel. 035 275 283
Cavalleri Roberta
Tel. 035 275 214

Il 25 luglio scorso si è concluso il termine entro il quale le aziende in posizione utile per l’ammissibilità al finanziamento del bando ISI INAIL 2018 dovevano inviare la documentazione a completamento della domanda, pena la decadenza della stessa. Conseguentemente, le risorse economiche che si renderanno disponibili saranno riassegnate e gli elenchi cronologici definitivi saranno pubblicati il 12 settembre 2019 sul sito dell’INAIL.
 
Gli elenchi definitivi daranno evidenza delle domande:
  • collocate in posizione utile per l’ammissibilità al finanziamento;
  • decadute per mancato invio del modulo di domanda e della documentazione a suo completamento;
  • subentrate in posizione utile per l’ammissibilità al finanziamento;
  • risultate definitivamente non ammissibili al finanziamento per carenza di fondi.
Gli elenchi cronologici definitivi costituiscono, a tutti gli effetti, formale comunicazione degli esiti, con particolare riferimento alle domande subentrate in posizione utile ai fini dell’agevolazione. I soggetti subentranti dovranno provvedere all’invio della propria domanda (Modulo A) e della documentazione a corredo entro 30 giorni dalla pubblicazione degli elenchi definitivi. In caso contrario, verrà inviata formale comunicazione di decadenza all’indirizzo PEC indicato nella domanda on line.
 
Pertanto, si ricorda alle imprese ad oggi non in posizione utile, di verificare gli elenchi definitivi che saranno pubblicati il 12 settembre 2019: nessuna comunicazione sarà inviata tramite PEC ai soggetti subentranti.
 
La scheda riassuntiva del provvedimento è consultabile sul portale FinAgile www.finagile.it (Sezione Agevolazioni – Ambiente, Energia – Incentivi nazionali).