Comunicazioni

News menu

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

14

mar

2019

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

CCIAA. BANDO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2018-2019. RIAPERTURA SPORTELLO

CREDITO, FINANZA E CONFIDI, FORMAZIONE

Per info

Ferrari Claudia
Tel. 035 275 283
Mete Viviana
Tel. 035 275 390
Bonini Gemma
Tel. 035 275 204

In data 13 marzo 2019 la Camera di Commercio di Bergamo ha riaperto lo sportello per il “Bando Alternanza Scuola-Lavoro” destinando ulteriori 190.000 alle imprese iscritte nel Registro Nazionale Alternanza Scuola-Lavoro che ospiteranno studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro dal 1° settembre 2018 al 31 agosto 2019 (cfr. circ. n. 2018/438).
 
Si ricorda che il bando prevede un contributo a fondo perduto per le aziende ospitanti per le seguenti tipologie interventi:
  • Misura A – Tirocini curriculari: contributo a fondo perduto pari a € 700 per ogni studente della scuola secondaria di secondo grado e dei centri di formazione professionale (€ 900 nel caso di inserimento di studenti diversamente abili), fino a un massimo di 10 studenti ospitati. I percorsi di alternanza dovranno avere una durata minima di 60 ore.
  • Misura B – Project work e/o impresa formativa simulata: l’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari a € 1.500 per ogni progetto di durata minima di 60 ore a fronte di un impegno per l’impresa di almeno 20 ore oppure a un contributo pari a € 2.500 per ogni progetto di durata minima di 80 ore a fronte di un impegno per l’impresa di almeno 40 ore. Per tale misura ogni azienda potrà richiedere il contributo per massimo due progetti.
E’ possibile presentare una sola domanda a valere sul presente bando richiedendo il contributo per una o per entrambe le misure, nei limiti previsti per le stesse.
 
Le domande di agevolazione potranno essere presentate entro il 22 luglio 2019, salvo esaurimento fondi, esclusivamente in via telematica tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it (sezione “Servizi e-gov”, voce “Contributi alle imprese”) e saranno esaminate in ordine cronologico.
 
La scheda riassuntiva del provvedimento agevolativo è disponibile sul portale FinAgile all’indirizzo www.finagile.it (Sezione Agevolazioni – Formazione – Incentivi locali).