Comunicazioni

Vuoi ricevere Circolari e News ?

1

Inserisci nome utente e password

In alto a destra inizia dal tasto Login

2

Entra nella tua MyPage

Una volta entrato, seleziona Modifica Dati sempre in alto a destra e attiva il flag per la richiesta della newsletter.

13

feb

2018

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

ALESSANDRO ARIOLDI NUOVO PRESIDENTE DEI GIOVANI IMPRENDITORI DI CONFINDUSTRIA BERGAMO

EVENTI, CONVEGNI E SEMINARI
 
 
 
Alessandro Arioldi è il nuovo presidente dei Giovani di Confindustria Bergamo per il prossimo triennio. E’ stato eletto ieri durante l’assemblea tenutasi al Kilometro Rosso che ha rinnovato anche le cariche del Consiglio Direttivo. Sempre ieri sono stati eletti i componenti del Consiglio Direttivo per il triennio: Sara Arosio, Carolina Carlotti, Lorenzo Carobbio, Francesca Dubbini, Luca Dubbini, Roberto Dubbini, Diego Lussana, Sebastiano Salvi, Alessandro Somaschini, Matteo Vavassori.
 
 
L’assemblea dei giovani Imprenditori è stata l’occasione per fare il punto sui diritti-doveri di una generazione imprenditoriale che deve affrontare sfide impegnative: dalla sostenibilità ambientale alla responsabilità sociale non perdendo mai di vista la produttività e l’innovazione. Ne hanno parlato in assemblea Alessio Rossi, presidente nazionale dei Giovani Imprenditori, Salvatore Majorana, direttore del Parco scientifico tecnologico Kilometro Rosso, Marco Manzoni, presidente uscente dei Giovani Imprenditori di Confindustria Bergamo, Stefano Paleari, professore all'Università di Bergamo e presidente del Comitato di Coordinamento di Human Technopole, l'imprenditrice Elena Zambon, presidente dell'omonima multinazionale farmaceutica, e il presidente di Confindustria Bergamo Stefano Scaglia.
 
 
 
 Da sempre in prima linea per aiutare gli studenti ad orientarsi sulle future scelte scolastiche e lavorative, i Giovani Imprenditori, nel corso del triennio passato, hanno incontrato circa 5000 ragazzi delle scuole medie ai quali hanno spiegato il valore del lavoro e messo a fuoco le competenze necessarie per un’industria in continua trasformazione.
 
Per rivivere l'evento:
 
 
A cura dell'Area Comunicazione e Media Relations