Cave 2.0 – Nuova vita per le aree estrattive



 
Il bando richiedeva la progettazione di un’ipotesi di recupero funzionale di un’area di cava, finalizzato all’insediamento di una attività economica, ovvero una attività che potesse generare ricavi e dare occupazione.
 
Oggetto del concorso due siti estrattivi attualmente attivi entrambi situati in provincia di Bergamo: una cava di monte, la Cava Marini Marmi posta in comune di Riva di Solto e una cava di pianura, la Cava dell’Isola localizzata a cavallo dei comuni di Calusco d’Adda, Medolago e Solza.
 
La scelta della cava rispetto alla quale presentare il progetto di recupero era a discrezione dei partecipanti. Il progetto doveva essere concepito in modo da essere concretamente realizzabile.
 
 
Primo classificato: Frattac Ist. Fantoni BG  
 

 

Secondo classificato: Ri…Cava Ist. Quarenghi  
     

 

Terzo classificato: Gioia infinita – Ist. Fantoni BG  
     

 

Menzione: De Labyrintho Ist. Cantoni Treviglio  
     

 

Menzione: io fui, io sono, io sarò – Ist. Fantoni BG