Direzione

14

dic

2022

News - IMPRENDITORE - MANAGER - OPERATORE

CONFINDUSTRIA BERGAMO VINCE IL CONCORSO NAZIONALE “BEST PERFORMER DELL’ECONOMIA CIRCOLARE”

AMBIENTE, CSR, DIREZIONE, EVENTI, CONVEGNI E SEMINARI, FORMAZIONE, INNOVAZIONE TECNOLOGICA E ORGANIZZATIVA

Confindustria Bergamo ha vinto il concorso nazionale “Best Performer dell’Economia Circolare” edizione 2022 ideato da Confindustria con il supporto di 4.Manager e in collaborazione con Enel X ed Eni. Giunto alla 4a edizione, il Concorso per la prima volta ha dedicato una sessione alle Associazioni Territoriali del sistema Confindustria, per valorizzare i migliori progetti di affiancamento delle imprese nella transizione green.

Confindustria Bergamo è risultata vincitrice per il progetto “BG Circular”, un percorso in più fasi sia di sviluppo delle competenze che di supporto personalizzato per l’implementazione di azioni nelle aziende. La premiazione dei vincitori si è tenuta a Roma presso Unindustria il 13 dicembre 2022, nel corso del pomeriggio, nell’ambito dell’ultima tappa di Innovation Days, il roadshow organizzato da Confindustria e Sole 24 Ore per coinvolgere le imprese sui temi dell’innovazione e della sostenibilità.

Il Premio – sottolinea Paolo Piantoni, Direttore Generale di Confindustria Bergamo - è una conferma dell’impegno costante dell’Associazione sui fronti della sostenibilità e della responsabilità ambientale, elementi cruciali della nostra azione sul territorio. Con il progetto BG Circular ci siamo orientati soprattutto sulle PMI, promuovendo l’innovazione dei processi e dei prodotti delle aziende con l’obiettivo di focalizzare l’attenzione su nuovi concetti di progettazione, durabilità e riciclabilità, riducendo gli scarti al minimo. Sul fronte dello sviluppo delle competenze e della disseminazione culturale, le nostre attività hanno coinvolto circa un migliaio di partecipanti. Nell’arco del triennio 2020-2022 abbiamo poi operato con oltre 120 aziende, di cui la metà sono state accompagnate in vari percorsi di valutazione e di miglioramento sulle principali azioni da intraprendere, dalla sostituzione di materie prime vergini con materiali provenienti da riciclo, alla cooperazione tra aziende per ridurre gli scarti, alla revisione della progettazione e all’analisi di trasporti e logistica in un’ottica sempre più di filiera”.

Oltre a Confindustria Bergamo risultano fra i vincitori Legor Group S.p.A. (categoria Grandi Imprese Manifatturiere), Krill Design S.r.l. (categoria PMI Manifatturiere), IGD SiiQ S.p.A. (categoria Grandi Imprese di Servizi), Recuperiamo S.r.l. (categoria PMI di Servizi), Nestlé Italiana S.p.A. (Premio speciale “Organizzazione e Competenze”), Miras Energia S.r.l. (Premio speciale “Circular Energy”) e Federazione Carta e Grafica (categoria Associazioni Industriali di Settore).